Revolut

Pubblicato: 21-02-2022 Aggiornato il: 28-05-2022
Avviso sulla Pubblicazione
Avviso sulla Pubblicazione

Carte24 è un servizio di comparazione indipendente supportato da programmi di affiliazione. Le offerte inserite provengono da partner da cui Carte24 riceve un compenso. Questo compenso può influire sulla rilevanza dei contenuti sul nostro sito web.

In ogni caso, però, i punteggi presenti sono imparziali e non sono vengono influenzati dal compenso ricevuto dalle società partner.

Le recensioni pubblicate su Carte24 non vengono revisionate da parte dell'inserzionista.

Cashback 4.10 / 5
Valore Ricompense 4.00 / 5
APR 4.00 / 5
Funzionalità 3.50 / 5
Risoluzione problemi 2.00 / 5

In poche parole

Ricevi fino a 40 euro per ogni amico invitato, scade tra 3 giorni!

Leggi di più a proposito di questa carta

Voti 5 / 5 (1 Voti)
Invio il tuo voto...

Grazie per il tuo voto!

Errore durante l'inserimento del voto

Ricompense

  • 1% su tutte le transazioni + cashback su strutture turistiche selezionate
Ottimo

Bonus benvenuto

Offerte su Revolut Shopper
Ottimo

Costi annuali

€ 0,00
Eccellente

Totale ricompense annuali stimate

150€
Ottimo

APR

0%
Eccellente

Revolut è una società di tecnologia finanziaria inglese, che offre diversi servizi come carte di debito e prepagate, cambio di valute e criptovalute, e pagamenti peer-to-peer, tutto comodamente gestibile da un’applicazione per smartphone Android e iOS, e le diverse carte offerte da Revolut possono essere comodamente utilizzate come carte virtuali collegandole a Google Pay o Apple Pay.

In questa recensione parleremo proprio delle carte offerte da questa società ai suoi clienti, analizzandone caratteristiche, costi, commissioni e sicurezza.

Che cos’è la carta Revolut

A chi apre un conto Revolut, la società dà la possibilità di utilizzare una carta di debito per effettuare pagamenti in diverse valute, completamente gestibile dall’applicazione per smartphone e con numerose funzionalità molto vantaggiose. Inoltre, per chi sceglie i piani più costosi e con più servizi, sarà possibile ottenere delle carte dal design unico ed innovativo, come quello della carta Metal, che non è di plastica come le altre bensì di acciaio rinforzato.

A cosa serve la carta Revolut

La carta Revolut permette agli utenti di effettuare pagamenti sia con la carta fisica che con le carte virtuali disponibili sull’app e collegabili a Google Pay e Apple Pay, che hanno un’alta garanzia di sicurezza perché cambiano dati dopo ogni transazione. Inoltre, questa carta permette di effettuare operazioni in oltre 150 valute diverse senza costi nascosti e con tassi di cambio trasparenti e vantaggiosi.

Molti utenti poi scelgono di affidarsi alle carte Revolut per la loro comodità e sicurezza, dato che sono gestibili in tutto e per tutto dall’applicazione che la società offre per gli smartphone Android e iOS, dalla quale è anche possibile bloccare la carta in caso di furto o impostare dei limiti di spesa.

Come richiedere la carta Revolut

Per richiedere la carta Revolut, è innanzitutto necessario creare un profilo sull’app ufficiale della società, scaricandola sul proprio smartphone e inserendo il proprio numero di cellulare, al quale verrà inviato un link per accedere al form di registrazione, in cui andranno inseriti i propri dati personali.

Quando si crea il proprio profilo su Revolut si può iniziare ad utilizzare la carta virtuale fornita per effettuare acquisti online o per collegarla ad Apple Pay e Google Pay, ma è anche possibile richiedere la carta fisica e riceverla a casa via posta.

Per farlo, sarà innanzitutto necessario ricaricare almeno 10€ sul conto Revolut, dai quali sarà possibile scalare i 5,99€ per la spedizione della carta fisica, e poi verificare la propria identità seguendo la semplice procedura guidata, con cui si caricherà una foto di un documento d’identità e una propria foto con in mano tale documento. A questo punto, dalla sezione Carte si potrà scegliere la carta fisica che si desidera ricevere, scegliere la tipologia di spedizione e pagarla, per poi ricevere la carta comodamente a casa propria.

Quanto costa la carta Revolut

I costi della carta Revolut dipendono sostanzialmente dal piano di abbonamento che si sceglie, poiché l’emissione di qualsiasi carta è gratuita, e si paga solamente una somma di 5,99€ per la spedizione postale della carta fisica.

Il piano Standard è completamente gratuito, e viene prevista solo una commissione del 2% per i prelievi superiori ai 200€ mensili. Il piano Plus ha invece un canone mensile di 2,99€, e permette di avere ulteriori vantaggi, mentre il piano Premium, con un costo mensile di 7,99€ prevede anche diversi vantaggi molto utili per chi viaggia, come cambi valuta illimitati, assicurazione di viaggio, cashback sulle prenotazioni in alcune strutture selezionate e molto altro.

Il piano Metal, invece, è il più costoso, e prevede un canone mensile di 13,99€, ed è quello che prevede tutti i vantaggi offerti da Revolut, compresa la possibilità di ricevere l’esclusiva carta in acciaio rinforzato, oltre al cashback dell’1% sui pagamenti in qualsiasi valuta, bonifici nazionali illimitati, 800€ di prelievi gratuiti mensili, copertura sugli acquisti e tutti i vantaggi per viaggiare in sicurezza.

Commissioni carta Revolut

Per quanto riguarda le commissioni che si applicano alla carta Revolut, possiamo vedere che si ha una commissione del 2% per i prelievi superiori ad una certa soglia mensile, che si attesta a 200€ per il piano Standard e aumenta con gli altri piani di abbonamento. Inoltre, si ha una commissione dell’1% sul cambio di valuta nel fine settimana, e una commissione sul cambio delle criptovalute, che è del 2,5% per il piano Standard e dell’1,25% per il piano Premium.

Ricariche e prelievi carta Revolut

Le carte Revolut sono delle carte di debito che si appoggiano al conto aperto sull’app di Revolut, sul quale è possibile ricevere bonifici o ricariche da altre carte di credito o di debito, e queste operazioni sono gratuite. Per quanto invece riguarda i prelievi, è possibile prelevare denaro da qualsiasi sportello che accetti il circuito Mastercard a cui appartengono le carte Revolut, e si ha una soglia di prelievi gratuiti che dipende dal piano di abbonamento scelto. Quindi, per il piano Standard e Plus il limite mensile per i prelievi gratuiti sarà di 200€, per il piano Premium di 400€ e per il piano Metal di 800€. Superato questo importo, come abbiamo già detto verrà applicata una commissione del 2%.

Codice carta Revolut bonus

Al momento i clienti che aprono un conto Revolut e iniziano ad usare una delle sue carte non ricevono nessun codice promozionale per un primo bonus, ma è possibile comunque usufruire delle numerose promozioni di Revolut, che infatti offre sconti ed offerte riservate su molti servizi e brand, oltre al cashback sugli acquisti effettuati con questa carta, che permette di accedere alla sezione Revolut Shopper, con cui ottenere codici promozionali con i brand partner selezionati.

Sicurezza carta Revolut

La carta Revolut viene spesso scelta proprio per i suoi alti standard di sicurezza, che fanno in modo che gli importi depositati siano protetti e che ogni transazione sia controllata per evitare movimenti sospetti, e in caso ci sia un sospetto di qualche tipo, viene sempre richiesta una verifica ulteriore dell’identità di chi sta utilizzando la carta. Inoltre, dall’app di Revolut l’utente stesso può impostare il PIN della propria carta, così come può bloccarla con un semplice clic in caso di furto o movimenti sospetti. È anche possibile limitare sia gli importi prelevabili agli sportelli ATM che quello disponibile per gli acquisti online.

Giudizio

Le carte offerte da Revolut sono disponibili con una gamma di quattro tipologie di abbonamento diverso, che oltre a differire per il loro canone mensile, differiscono anche per i servizi e i vantaggi offerti, che permettono dunque all’utente di scegliere quello più adatto alle proprie esigenze. inoltre, si tratta di una soluzione estremamente comoda perché tutte le operazioni possono essere svolte comodamente dall’applicazione di Revolut per dispositivi mobili, compreso il blocco della carta in caso di furto o smarrimento.

Inoltre, facendo parte del circuito Mastercard, è una carta che viene accettata in moltissimi negozi sia fisici che online, e allo stesso modo sono disponibili molti sportelli ATM dai quali prelevare nelle numerose valute supportate dalla carta.

FAQ

Che cos’è la carta Revolut?

La carta Revolut è una carta di debito associata ad un conto aperto sull’applicazione offerta dalla società, e si può scegliere sia di avere una carta virtuale associabile a Google Pay e Apple Pay, sia una carta fisica appartenente al circuito Mastercard.

Quanto costa la carta Revolut?

L’emissione della carta fisica revolut è gratuita, è necessario solamente pagare le spese di spedizione per riceverla a casa, che ammontano a 5,99€. Per la gestione del conto, sono invece previsti quattro tipi di abbonamento diversi, che hanno costi e servizi diversi inclusi nel canone mensile. Il piano Standard, ad esempio, è completamente gratuito, il piano Plus ha un canone mensile di 2,99€, il piano Premium di 7,99€ e il piano Metal di 13,99€, ed è l’unico che permette di avere un’esclusiva carta di metallo invece che di plastica.

La carta Revolut è sicura?

La carta Revolut è protetta da alti standard di sicurezza, sia sulla protezione del denaro depositato che sulle transazioni effettuate, per le quali può essere richiesta una verifica aggiuntiva nel caso di movimenti sospetti. Allo stesso modo, è molto semplice bloccare la carta in caso di furto o smarrimento, perché è possibile compiere quest’operazione con pochi clic direttamente dall’app.

Quali sono le commissioni della carta Revolut?

La carta Revolut implica alcune commissioni, in particolare una commissione del 2% sui prelievi mensili che superano una certa soglia, la quale è di 200€ per i piani Standard e Plus, di 400€ per il piano Premium e di 800€ per il piano Metal. Inoltre, sono previste anche delle commissioni per il cambio di valuta durante il fine settimana, e delle commissioni sul cambio di criptovalute.